Dimenticare un fidanzato

Quanto tempo ci vuole per dimenticare un fidanzato,  quanto tempo ci vuole per dimenticare una delusione amorosa?

Non si può rispondere a questa domanda in modo preciso e che sia valido per tutti.

Quanto tempo ci vuole a dimenticare il fidanzato o la fidanzata

Prima di tutto direi di analizzare il perchè si vuole dimenticare.  Il motivo principale è perchè il ricordo provoca dolore, ed a provocarlo è la sensazione di perdita di qualcosa di bello e piacevole. Insomma perdere un amore è un po come essere in lutto. Nel caso del lutto la perdita è definitiva e per maturare una consapevolezza della assenza perenne della persona scomparsa occorrono diversi anni, nei quali la sofferenza diventa sempre più leggera: dopo un po di tempo alcuni ricordi sbiadiscono e la ferita causata dalla perdita diventa sempre più sopportabile.

Dimenticare il fidanzato invece è diverso, perchè in segreto si nutre ancora la speranza di incontrarlo e ritornare a vivere insieme i bei momenti.

E' un argomento molto serio, anche perchè spesso può essere collegato alla sensazione di inganno, di tradimento. Insomma un tormento per l'anima, che rende ancora più fragile chi soffre.

A pensarci bene bisognerebbe chiedersi chi è che si amava, dato che questa persona si è rivelata diversa da quella che si credeva. Quello che voglio dire è che noi ci costruiamo una proiezione delle persone e spesso questa non risponde alla realtà dei fatti.  Se ci pensate bene da cosa nascono i litigi? Quando l'altro non si comporta nel modo che crediamo, ovvero quando l'altro è semplicemente se stesso.

Senza contare che in alcuni casi purtroppo,è proprio la persona amata a far costruire una idea diversa, fingendo di essere qualcun'altro. Le situazioni sono talmente varie che non si può generalizzare!

Ma mi sto addentrando in percorso davvero tortuoso, una strada che mi porterebbe al punto di partenza, ovvero a farmi chiedere che cosa è l'amore. Assolutamente non ritengo di essere all'altezza di affrontare un argomento del genere.

Qui ci limiteremo all'aspetto temporale di quanto tempo ci vuole per dimenticare un fidanzato, quanto tempo ci vuole a dimenticare una delusione amorosa.

La risposta è non esiste un tempo determinato!

In alcuni casi si può iniziare a dimenticare il fidanzato anche in un solo giorno, semplicemente perchè si incontra un'altra persona che riempie improvvisamente lo spazio vuoto, ed è uno dei consigli più gettonati (morto un papa se ne fa un altro, chiodo scaccia chiodo etc..)

Può sembrarvi strano ma un sereno periodo di libertà forse è ancora meglio, anche perchè se vissuto in modo maturo potrebbe a conoscere meglio se stessi e le dinamiche della delusione appena ricevuta.

In altri casi ci possono volere anni, o addirittura una vita, intera, o improvvisamente tutto si sistema. Senza  contare che  alcune persone amano crogiolarsi nel loro dolore,  in una sorta di autocompatimento che diventa un compagno esso stesso.

Comunque sia ognuno avrà un tempo diverso per dimenticare un fidanzato.

Se posso sbilanciarmi con un consiglio  fare esperienze nuove e stimolanti, accorcia di molto il tempo di recupero da una delusione amorosa.

Se vi può essere utile ho trovato questo post 15 consigli per dimenticare una delusione amorosa

 

Lascia un commento