Per andare sulla luna

Per calcolare quanto tempo ci vuole per andare sulla luna occorre tenere in considerazione 2 fattori principali: lo spazio e la velocità.

La velocità  è  il rapporto tra lo spazio percorso e il tempo impiegato a percorrerlo.

La formula per ottenere la velocità è:
V = S / T (spazio diviso tempo)




Conoscendo la velocità ed il tempo si può ottenere lo spazio:
S = T x V (tempo per velocità)

Conoscendo la velocità e lo spazio percorso si può ottenere il tempo:
T = S / V (spazio diviso velocità)

 

Il valore medio  della  distanza della Luna dalla Terra. è di 384.403 km. 

 

spiral lunar orbitIl tempo dipende dalla velocità e dal tragitto da effettuare che non è una linea retta ma è una orbita a doppia spirale

Se si viaggiasse alla velocità della luce (299 792, 458 km/s ) si raggiungerebbe la luna agevolmente in poco più di un secondo, ma ci andremmo a sfracellare sul suolo lunare, perchè sarebbe impossibile frenare!

Il veicolo più veloce costruito dall'uomo, capace di trasportare persone, è lo Space Shuttle shuttle , che può raggiungere la velocità di 28,968km/h, quindi vuol dire che può percorrere 28168 chilometri in una ora soltanto

Quindi secondo la formula di sopra  T = S / V (spazio diviso velocità) dobbiamo calcolare 348.403/28.968 ed otterremo il risultato di 13,26 ore.

Bisogna prendere però in considerazione il tempo di frenata, e quindi una velocità media che dovrebbe scendere, facendo aumentare in questo modo il tempo di percorrenza.

La velocità massima dello Space Shuttle non viene raggiunta immediatamente, ma soltanto quando rilascia l'ultimo stadio, e tale velocità come dicevamo sopra, deve diminuire in tempo per permettere l'allunaggio.

In questo

modo il tempo, verosimile di arrivo dalla luna diventerà di circa 18,5 ore.

Al di la dei tempi di percorrenza, sta prendendo sempre più corpo la possibilità di colonizzare il nostro satellite.

Si prevede una nuova corsa allo spazio tra le superpotenze del nostro pianeta, prima tra tutte le Russia.

Il progetto di un avamposto lunare permanente, risale alla fine degli anni 60, ma per quello che ne sappiamo è stato poi abbandonato.

Sono tempi diversi questi rispetto agli anni 60! Infatti sia l'agenzia spaziale russa Roscosmos che la Nasa, collaboreranno nella realizzazione del primo insediamento lunare, così come avviene per la stazione spaziale.

Potete leggere la notizia uscita proprio in questi giorni sul The Guardian.

Forse l'umanità assisterà al nuovo evento mediatico mondiale con l'allunaggio e la costruzione del primo insediamento dell'uomo sulla superficie di un altro corpo celeste.

 





 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − 8 =