Green Pass, tempi e come ottenerlo

Green Pass, tempi e come ottenerlo

Cerchiamo di rispondere alla domanda quanto tempo ci vuole per ottenere il green pass, ed approfittiamo dell’opportunità per spiegare come fare.

Non entriamo nel merito sul fatto che sia giusto o sbagliato, non ci interessa, il nostro obiettivo è cercare di quantificare i tempi e soprattutto semplificare la vita a chi sta avendo difficoltà a recuperarlo.

Come si ottiene il Green Pass

  • Vaccino (Validità 12 mesi)
  • Guarigione
  • Tampone ( Validità di 48 ore)

Dove si ottiene il Green Pass

  • Sul sito istituzionale dgc.gov.it;
  • Attraverso il fascicolo sanitario elettronico;
  • tramite l’app Immuni;
  • tramite l’app IO;
  • attraverso il sistema Ts (per il tramite dei medici di medicina generale, dei pediatri di libera scelta, dei farmacisti e degli altri medici delle aziende sanitarie, Usmaf, Sasn autorizzati alla funzione del Sistema tessera sanitaria).

È anche possibile, rivolgersi al numero messo a disposizione del ministero della Salute (1500), oppure al call center di Immuni al numero 800.91.24.921) o infine all’assistenza di PagoPa per le segnalazioni che riguardano l’app IO.

Di queste modalità 2 sono le più veloci e meno difficoltose (certo un po di dimestichezza non guasta)

Come fare dal sito istituzionale dgc.gov.it

Dal sito dgc.gov.it utilizzando lo Spid per accedere ( clicca qui se vuoi sapere come fare lo spid)

Una volta dentro la maschera, inserire i dati richiesti, ovvero ultime 8 cifre della tessera sanitaria e scadenza

Inserire AUTHCODE, ovvero quel codice che avete ricevuto per sms dopo aver fatto il vaccino.

Se non lo trovate, basta chiamare il numero 1500 comunicare il proprio codice fiscale, e alcuni dati per ricevere di nuovo l’AUTHCODE

Una volta inseriti tutti i dati richiesti, siete pronti per stampare il vostro green pass in italiano e in altre 3 lingue europee.

stampatelo o semplicemente salvate il codice QR tra le foto del vostro cellulare.

Tramite app IO

E’ sicuramente la strada meno complicata ma per accedervi dovrete avere o lo SPID oppure il pin della carta d’identità elettronica.

APP io Green Pass

Una volta dentro, la app è in possesso già dei vostri dati precaricati, compreso data e validità del certificato vaccinale, quindi se disponibile lroverete nei messaggi della home il link. Non vi resta altro che visualizzare il QR Code, che per comodità potrete salvare tra le vostre immagini.

Green Pass con il Tampone Antigenico (rapido), validità 48 ore

Chi non è vaccinato per ottenere il green pass, la strada da seguire è quella di fare il tampone rapido in farmacia. Attualmente un intervento del governo ha proposto dei prezzi calmierati, specialmente ai minori tra i 12 e i 18 anni al prezzo di 8 euro, e di 15 euro per i maggiorenni.

Il tampone rapido, da la possibilità di ricevere la risposta al test in circa 15 minuti. Il green pass verrà recapitato direttamente sulla posta elettronica, quasi immediatamente dopo il responso negativo del test. Il Green Pass ha una validità massima di 48 ore che decorrono dall’ora del tampone.

Con il tampone molecolare, validità 72 ore

La validità del tampone molecolare, i cui risultati vengono consegnati in massimo 24 ore, è di 72 ore dalla data del prelievo. Anche in questo caso viene inviato al paziente sulla posta elettronica

Resta infine la certificazione per chi è guarito dal covid

In questo caso, la certificazione ha validità di 6 mesi dalla data di guarigione e viene consegnata dalla struttura che ha avuto in cura il paziente, o dal medico curante.

Quanto tempo ci vuole per ricevere il green pass

Un po di dati.

Dal 15 di ottobre, il green pass diventa obbligatorio per recarsi al lavoro, sia per i dipendenti pubblici che per i privati. Chi non è in possesso del green pass, non può accedere ai luoghi di lavoro e viene equiparato all’assenza ingiustificata, con la decurtazione dello stipendio.

Come abbiamo detto sopra, il responso del tampone rapido avviene in max 15 minuti, per il test rapido e in max 24 ore per il molecolare. In tutti e due i casi il certificato con il qr code viene inviato direttamente sulla posta elettronica, per cui è FONDAMENTALE SCRIVERE CORRETTAMENTE IL PROPRIO INDIRIZZO EMAIL.

Negli altri 2 casi, ovvero attraverso il sito istituzionale o la app Io, se tutto va liscio, ovvero se si è in possesso dello spid delle credenziali d’accesso, e dell’Authcode, ci vogliono davvero 2 minuti al massimo.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 1 =