Ad innamorarsi. quanto tempo ci vuole?

Ad innamorarsi. quanto tempo ci vuole?

Innamorarsi, che sia corrisposto o meno, è una delle emozioni che prima o poi (quasi) tutti proviamo.

Per innamorarsi intendiamo di una persona, non di un oggetto, soggetto spirituale, o astratto. Insomma qualcuno in carne ed ossa che provoca una forte emozione.




La rivista scientifica Journal of Sexual Medicine, ha dimostrato che innamorarsi fa bene al nostro cervello (Hanno fatto la scoperta dell’acqua fresca! Chissà quanti anni di studi!)

Comunque riporto perchè fa bene al cervello.
La dopamina, un neurotrasmettitore, si attiva grazie a degli stimoli fisiologici.
Stimoli come sesso, piacere, cibo, musica droga ed alcol danno al cervello la sensazione di felicità.

La ricerca dell’amore è alla base della conservazione della specie umana, è insito nella nostra natura, così come il nostro istinto di sopravvivenza.

Artisti, poeti, cantanti, filosofi, pittori hanno innalzato attraverso l’arte, i mille volti di questo sentimento, rappresentandolo in tanti modi diversi,  mettendolo al centro della esistenza umana.

Sarete d’accordo con me, senza dubbi, innamorarsi è una delle esperienze più sconvolgenti della vita!

Veniamo a noi.

innamorarsi

Quanto tempo ci vuole per innamorarsi?

Il tempo necessario ad innamorarsi è di un quinto di secondo! Il nostro cervello rilascia adrenalina, ossitocina e dopamina coinvolgendo 12 aree. Tutto questo genera quella euforia soddisfatta che generalmente chiamiamo amore.

Per questo ci si riferisce all’innamoramento a prima vista come “colpo di fulmine”

Già che ci siamo la velocità del fulmine è di un terzo quella della luce, circa 100000 Km/s, quindi può percorrere 1 km in un solo secondo.

Ci si innamora molto velocemente ma dimenticare un amore è sicuramente più difficile.




redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × cinque =